Chaise longue d’autore: La Pratolina scelta come arredo scenico a La Fenice

La Pratolina e La Fenice: due tradizioni tutte italiane

Oggi siamo orgogliosi di raccontarvi, ma soprattutto di raccontarci attraverso una nuova storia, questa volta un po’ magica e colorata. La Pratolina è stata ospite recente dello storico ed elegantissimo Teatro La Fenice di Venezia, che solo nel provare a raggiungerlo attraverso i canali e le strette “Calli” ci si sente l’emozione salire. Uno sfondo davvero particolare che ben si fonde con la nostra filosofia della tradizione, della qualità, della scelta e soprattutto della raffinatezza che contraddistinguono i nostri prodotti e le nostre casette in legno Made in Italy.

Un classico reinterpretato in chiave moderna

Le protagoniste di questa vicenda veneziana sono le nostre chaise longue di design, che sono state scelte per costruire la scenografia della straordinaria opera teatrale “Mirandolina”. Nello specifico, l’opera di cui vi stiamo parlando, ha come protagonista la celebre locandiera di Goldoni, rivisitata però in chiave moderna dal compositore ceco Bohuslav Martinů nel 1954. La vicenda rimane praticamente invariata, ma i costumi e le scene sono state rivisitate per avvicinare il pubblico moderno a quest’opera più tradizionale. Lo sceneggiatore Martinů scegliendo Mirandolina, ci racconta un classico senza tempo i cui personaggi, grazie alla bravura della sua penna, rimangono sostanzialmente inalterati, ma vengono adattati alla cornice e alle circostanze dei tempi moderni. Allo stesso modo noi de La Pratolina abbiamo scelto di reinterpretare la classica sedia sdraio in legno trasformandola in una comoda chaise longue da giardino dalle linee ergonomiche e contemporanee. Abbiamo voluto mantenere l’idea della sdraio da esterni come punto di relax e ne abbiamo strategicamente reinventato la forma per adattarla al gusto moderno dei nostri clienti più esigenti.

Fare arte con il legno

Siamo davvero felici di essere stati scelti dagli scenografi de La Fenice per completare la messa in scena della commedia: essere ospiti di una struttura che ha giocato un ruolo fondamentale nella cultura veneta e nazionale è davvero un onore! Se non lo sapevate, La Fenice viene inaugurata verso fine del XVIII secolo: per perfezionare l’acustica delle sale gli architetti scelgono come materiale principale proprio il legno, che tecnicamente rappresenta il materiale più funzionale e versatile, adatto per la messinscena! Essendo anche un materiale che si presta ad essere plasmato, verrà poi magnificamente lavorato e decorato fino ad essere trasformato in una vera e propria opera d’arte per gli interni del teatro rendendolo uno spazio incredibilmente suggestivo.

Il gusto raffinato che… si fa desiderare

La comoda sdraio scelta da La Fenice è la soluzione perfetta per chi ha un gusto più ricercato e vuole stupire nell’arredo giardino: collocando questo moderno sdraio a bordo piscina e usandolo come prendisole si può ricreare una piccola e accogliente oasi di relax. Proprio come vuole il copione della celebre commedia, abbiamo pensato questa chaise longue per ambienti wellness e spa. Il legno d’abete vergine infatti, con la sua tonalità tenue richiama naturalezza e semplicità, rilassatezza e calma, abbinandosi alle forme e ai colori della sauna finlandese. E come la Mirandolina della commedia rappresenta un’intrigante ammaliatrice, noi vi tentiamo con la nostra chaise longue di design, correte a dare un’occhiata!

Vogliamo, infine, volgere un sentito ringraziamento a tutto lo Staff della Fondazione La Fenice per l’opportunità che ci è stata concessa e per le splendide foto di ©Michele Crosera che ci sono state mandate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *