La Pratolina… prende il volo! Il Paradelta Club sceglie la nostra casetta come Centro Sportivo

Una casetta di legno anche per le manifestazioni sportive

Una delle caratteristiche che più amiamo del nostro lavoro è la capacità, attraverso le nostre casette, di arrivare in posti e situazioni davvero incredibili! Siamo sbarcati all’Isola d’Elba, entrati al Teatro della Fenice di Venezia, curiosato tra le Prealpi trevigiane…e questa volta siamo arrivati alla pista d’atterraggio per parapendio! Infatti, quando i ragazzi dell’associazione sportiva Paradelta Club di Feltre, specializzati nel lancio con Parapendio e Deltaplano, ci hanno chiesto di realizzare una casetta su misura, ci siamo voluti letteralmente “lanciare” in questa impresa! Da anni questo volenteroso gruppo organizza competizioni, diventando negli anni un vero e proprio punto di riferimento nella disciplina sportiva e addirittura ad ospitare, per la prima volta in Italia, il Campionato Mondiale di Parapendio edizione 2017.

Sveliamo il perché una casetta in legno Rustica svetta sul Monte Avena

In preparazione a questo importante evento si è tenuta la competizione annuale del Trofeo Guarnieri (alla sua XXXIII° edizione), divenuto una manifestazione di respiro internazionale e istituito in memoria del pionere del volo libero Adriano Guarnieri di origini bellunesi.La pista di riferimento per il decollo delle vele è situata all’altezza di 1400 metri, nel meraviglioso Monte Avena: trasportare ogni volta tutto il materiale e le attrezzature utili per il decollo è però un’impresa non da poco. Proprio per questo motivo l’associazione sportiva ha deciso di attrezzare la pista con una casetta in legno spaziosa, che riuscisse a resistere alle numerose intemperie.

A questo scopo l’organizzazione ha deciso di affidarsi proprio alle nostre casette in legno La Pratolina che sono dotate di caratteristiche tecnico-strutturali specifiche che consentono a questo tipo di struttura, di resistere anche in condizioni estreme di pioggia, neve, vento e sbalzi termici durando nel tempo e riparandone il contenuto. La qualità e la lavorazione dei materiali, la scelta accurata della copertura, l’assetto architettonico e la solidità del basamento distinguono il nostro prodotto dagli altri; inoltre, il modello di casetta Rustica che è stato scelto, si ispira proprio alle forme delle montagne e ricalca l’idea di una struttura accogliente particolarmente adatta ad ambienti alpini, senza disturbarne l’estetica paesaggistica.

Un’idea per un chiosco sportivo immediato, funzionale e sicuro

La casetta Rustica de La Pratolina è la soluzione ideale per realtà come associazioni e gruppi sportivi che necessitano di un punto di appoggio sicuro e resistente da collocare nella propria sede attiva o nel campo da gioco. Non necessitando di particolari tempistiche e concessioni edilizie per la costruzione è pratica, anche nel caso in futuro si voglia spostare o ricollocare e può essere una soluzione immediata e comoda per chi ha esigenze imminenti e vuole avviare un centro sportivo. Una casetta di questo tipo, disponibile anche nella più moderna versione Cubo, si rivela una struttura utilissima per conservare e proteggere, anche dai malintenzionati, le attrezzature sportive all’aperto, i materiali di primo soccorso e gli strumenti più ingombranti da trasportare. E perché no, può anche essere utilizzata come chiosco di rifornimento per le pause tra i vari turni o Infopoint per i visitatori.

 

L’opinione degli sportivi

Gli amici del Paradelta Club si sono dichiarati soddisfatti di aver scelto una nostra casetta, che reputano un punto sicuro per accogliere tutte le attrezzature del caso, in particolare per via della solidità delle pareti, della funzionale struttura del pavimento che isola dall’umidità e della validità della copertura dato che il clima rigido delle zone montuose potrebbe rappresentare la causa del deterioramento di equipaggiamenti anche molto costosi.

Vogliamo quindi ringraziare gli sportivi del Paradelta Club per aver accolto noi de La Pratolina nella loro squadra, ma soprattutto per averci regalato un’esperienza incredibilmente emozionante con la meravigliosa cornice del Monte Avena.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *