La rivista “In Giardino” dedica due pagine a Cubo, la casetta che Arreda l’outdoor e lo valorizza

Casetta in legno Cubo: la rivoluzione per il giardino

Con grande orgoglio vi annunciamo che la rivista Fai da te In Giardino ha deciso di parlare de La Pratolina: nello specifico la testata di cui vi parliamo è un bimestrale specializzato nell’arte del giardinaggio e dell’arredo di ambienti esterni.Lo staff, per il mese di luglio-agosto ha scelto proprio una nostra casetta come arredo più originale per un giardino moderno e sofisticato.Nell’articolo pubblicato si parla infatti proprio della nostra casetta Cubo che rappresenta l’ideale di design a cui un giardino contemporaneo si dovrebbe ispirare elogiando in questo modo l’attività de La Pratolina che ha dato vita a un modello unico, reinventato a partire dai più classici esempi di casetta da giardino. La struttura Cubo, visionata dagli esperti del settore e da professionisti arredatori, viene elogiata soprattutto per l’alta qualità di realizzazione che è l’essenza dell’artigianato Made in Italy che vanta un’esperienza nel settore della falegnameria che dura da generazioni.
Come sottolinea più volte la rivista, il pregio della nostra particolare lavorazione è l’attenzione per i minimi dettagli che rendono un semplice prefabbricato in legno un vero e proprio prodotto di design che guarda soprattutto alla durata nel tempo.Per esempio la nostra azienda si è voluta distinguere per la volontà di realizzare una struttura con pareti spesse e solide da 33 mm che garantiscono alta resistenza in caso di urti e la possibilità di installare scaffalature interne senza creare danni, oltre ad un certo peso che regala immobilità al complesso.

Attenzione e cura per le caratteristiche tecniche: il segreto de La Pratolina

Inoltre, uno degli aspetti che più ha colpito lo Staff della rivista è stata la nostra tecnica di verniciatura e impregnazione. Le strutture in legno da esterni che si trovano per la maggiore infatti, non insistono sull’aspetto protettivo e di salvaguardia della durata del legno, lasciandolo ad un futuro poco promettente. Inoltre, per rafforzare le proprietà impermeabilizzanti della casetta tutte le parti in legno vengono immerse prima nell’impregnante, che garantisce al materiale una protezione contro i parassiti e le muffe e in un secondo momento nella vernice trasparente (o di un colore personalizzabile) che forma un vero e proprio film protettivo impermeabilizzante.
La realizzazione delle nostre casette parte da una ricerca e da un’analisi nel settore: abbiamo cercato di comprendere quali fossero i difetti più frequenti nelle casette da giardino che si trovano in commercio e attraverso una serie di lavorazioni, test e tentativi siamo riusciti a minimizzare o addirittura a eliminare i problemi legati al deterioramento delle strutture. Come sottolinea più volte la testata InGiardino abbiamo progettato una struttura prefabbricata che evitasse il contatto con l’umidità andando a predisporre una pavimentazione rialzata attraverso un apposito sistema ad incastro. In questo modo si minimizza il contatto della casetta con il suolo che evita al legno di assorbirne l’umidità presente naturalmente, ma anche quella dovuta alle precipitazioni. In questo modo, oltre ad evitare al legno stesso di danneggiarsi più velocemente e facilmente, siamo in grado di salvaguardare ciò che nella casetta viene riposto. Un’altro aspetto fondamentale che rende unica la casetta Cubo de La Pratolina è il particolare e innovativo sistema di drenaggio delle precipitazioni: abbiamo studiato una copertura con una precisa pendenza, rivestendo il tutto con materiali di qualità e alta prestazione.

La casetta più amata…anche dai professionisti!

La casetta Cubo, oltre che per i suoi particolari pregi tecnici, viene elogiata per l’esclusiva facilità di montaggio con la quale può essere assemblata. Come fa notare la rivista le nostre strutture sono state studiate da un team di esperti appositamente perché fossero pratiche e anche nell’operazione del montaggio che diventa alla portata di tutti. Con pochi gesti e pochi accessori si può completare la struttura in tempi ridotti, senza rinunciare però alla qualità delle finiture, l’eleganza dei serramenti e soprattutto alla qualità strutturale.
È anche per questo motivo che Cubo si presta ad essere multifunzionale: In Giardino cita solo alcuni degli usi che se ne possono fare e che vanno dallo spazio per l’hobbistica, allo spogliatoio bordo piscina, alla dependance estiva e per i più esigenti si può anche pensare di realizzare un mini centro benessere con sauna proprio in giardino. E ancora tutto questo è permesso dall’attenzione e la cura per la salvaguardia del legno, che è progettata per resistere in condizioni di estrema umidità anche interna. Infine, come ci ricorda InGiardino, Cubo è la casetta che arreda, perché oltre ad essere un prodotto multifunzionale ed eclettico è esteticamente elegante, risultando un complemento d’arredo per il vostro giardino che sa fare la differenza, mettendo in risalto le peculiarità dell’ambiente circostante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *